Home Battesimi

Battesimi

battesimo

 

La comunità parrocchiale di Salzano accoglie i genitori che chiedono il Battesimo per i loro figli invitandoli a partecipare ad un breve itinerario di preparazione al Battesimo: tre momenti di assemblea comunitaria e di riflessione in piccoli gruppi, occasione unica per condividere le esperienze personali, l’impegno e la responsabilità di questo sacramento.

Nel primo incontro, dopo che tutti si sono presentati, insieme si parla dell’attesa e della nascita, della novità e dello stupore che coinvolgono papà e mamma quando nasce un figlio, dell’accoglienza e dell’amore per guidarlo nella sua crescita.

Al secondo appuntamento mediante l’ascolto di un brano della Bibbia si ha l’opportunità di fare una verifica personale sulla propria fede, poi in gruppo si comunicano le riflessioni.

Al terzo incontro si conoscono le parole e i gesti del sacramento del Battesimo, con i segni e i simboli che lo caratterizzano. Altro momento significativo è la presentazione dei bambini alla comunità, che solitamente avviene alla domenica, durante la Santa Messa. A conclusione del percorso, prima della celebrazione del Battesimo, le coppie che hanno animato gli incontri fanno una visita alle famiglie.

A proporre questo cammino, con il parroco, vi è infatti un gruppo di coppie di sposi, preparate e disponibili, che si ritrovano solitamente il sabato sera presso i locali della scuola materna. Una presenza semplice e discreta, che rispetta la realtà e la storia di ogni singola famiglia; coppie che si lasciano coinvolgere nell’annuncio delle tematiche e delle riflessioni, che si aprono all’ascolto e alla testimonianza secondo il loro stile di vita cristiano.
“Accompagnare queste giovani famiglie per un tratto di strada, raggiungerle là dove si trovano, nella loro realtà più intima, aumenta la consapevolezza che un figlio è un mistero che va oltre i progetti umani della coppia, è stupirsi di fronte al grande disegno di Dio che ci chiama ad essere cooperatori del suo Amore.
Mentre noi portiamo una pagina di Vangelo, ci accorgiamo che questi genitori, raggiunti nella loro profonda umanità, ne hanno una per noi, una Parola che lo Spirito da tempo aveva riservato nei loro cuori e così le riflessioni e le comunicazioni che emergono diventano dei doni che ci scambiamo reciprocamente. E’ infatti grazie alla Parola di Dio che conosciamo i sentimenti e i desideri che Lui ha verso di noi e verso i nostri figli.
Dopo un cammino di alcuni anni, si è giunti ad un consolidamento del percorso; attraverso l’incontro personale con le famiglie che chiedono il battesimo dei loro figli si favorisce e si recupera il rapporto con la comunità cristiana. La condivisione di questo itinerario con tante coppie giovani ed eterogenee, la celebrazione comunitaria del sacramento del Battesimo, incontrarli nuovamente l’anno successivo per la preghiera di Benedizione dei bambini, è segno vivo e unico della costruzione paziente e gioiosa di una comunità aperta ed accogliente.

 

Alcune testimonianze..

E’ passato quasi un anno dal giorno del battesimo di Anna. Nel vivere quei momenti io e Francesca abbiamo provato una grande emozione: è stato un po’ come rivedere nelle vecchie fotografie i nostri genitori che ci portavano al nostro battesimo.
Quel giorno, però, eravamo noi a tenere in braccio la nostra piccola ed a sporgerla sulla fonte battesimale, e abbiamo compreso, vivendoli in prima persona, il significato di quei gesti semplici e naturali, quella “presa” forte e sicura, quell’affidare con fiducia al Signore nostra figlia, quell’amore più grande di qualsiasi altra cosa.
Quel giorno le abbiamo fatto conoscere un nuovo papà, un papà molto speciale, pieno di amore, di luce e di gioia, su cui potrà sempre contare, che l’ha accolta nel suo abbraccio e da quel giorno la tiene per mano assieme a mamma e papà.
Ti preghiamo Signore perchè, oltre che Anna, tu continui a tenere per mano anche noi genitori, affinchè riusciamo a guidarla nel giusto cammino e, vivendo giorno per giorno contando su di Te, possiamo apprezzare ogni singola gioia che il Tuo dono ci ha portato.

 

Il Battesimo di Giada ha lasciato in noi molti sentimenti ed emozioni, ma soprattutto la convinzione che le nostre figlie sono figlie di Dio. Noi abbiamo dato la nostra disponibilità, noi ci siamo aperti alla vita e il Signore ci ha fatto il GRANDE REGALO di queste due bambine. Ha usato NOI per dare A LORO la vita e a lui appartengono. Di fronte le difficoltà e la fatica quotidiana di crescerle; di fronte alla paura di sbagliare; di fronte al nostro essere genitori (che nessuno ci ha insegnato), siamo convinti che dove non arriveremo noi, arriverà Dio; dove noi sbagliamo, lui correggerà. Noi lo ringraziamo per aver fatto di noi due, come coppia, una famiglia e gli chiediamo di essere OGNI GIORNO GRATI di questo, di poter GUSTARE ciò che queste bambine sono nella loro UNICITA’ e ciò che ogni giorno ci regalano.
Soprattutto gli chiediamo di guidarci nel compito che Dio stesso ci ha affidato, cioè quello di educarle nella fede.

 

Battesimo 2019

Scopri tutti gli incontri e le date del 2019 >